Do it! Like it! Frenf it!

Evaluate World Peace

profile_pic

Habu Paschett Jôji

Segui la stanzetta del diario Asia Overland 2002: http://www.frenf.it/early...

You are not connected. Log in to follow this user.


avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
12 settembre 2002, day 133, 23:40 GMT+5 (senza ora legale): Tashkent, Orzu Hotel
5 hours ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Oggi tocca alla maratona cittadina. La giornata è soleggiata e rovente. Emanuela è silenziosa, accusa il caldo e ha mal di testa, è stanca, del tutto assente. Ho l’impressione che sia definitivamente arrivata in fondo alle energie e che ormai abbia la testa solo al rientro a casa. Questo rende tutto molto faticoso anche per me, perché mi sembra di viaggiare da solo senza essere da solo, e a parte tutto casa è - per fortuna, direi - ancora lontana. Per me questa continua ad essere l’esperienza più straordinaria ed emozionante della mia vita, pur nei momenti più faticosi e difficili. Anzi, è la mia vita. Invece il clima di questi giorni è decisamente negativo. Oggi accusa il caldo, ha mal di testa, si arrabbia perché qui non accettano la carta di credito e capirai che novità, e via così. Per un momento mi arrabbio anche io con lei. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
10 other comments...
[Foto: ultimi scatti in giro per Tashkent, il bazar e la città vecchia] - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
10 settembre 2002, day 131, 22:30 GMT+5 (senza ora legale): Tashkent, Orzu Hotel - Tappa 990km
5 days ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Uzbekistan. Si torna indietro di due ore. Che casino... Dal Kyrgyzstan, dove eravamo a GMT+5 con ora legale, al Kazakhstan, dove siamo andati a GMT+6 con ora legale, all'Uzbekistan, dove si torna a GMT+5, ma senza ora legale. L'orologio continua a schizzare avanti e indietro. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
11 other comments... | Show last 10...
[Foto: Tashkent, iniziano le famose madrase uzbeke, continuano le chiese russe ortodosse] - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
11 settembre 2002, day 132, 23:30 GMT+5 (senza ora legale): Tashkent, Orzu Hotel
2 days ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Anche volendo è inevitabile: il pensiero corre indietro a un anno fa e tutti, credo proprio tutti, almeno per un istante siamo tornati con la testa a ricordare cosa stavamo facendo in quel momento. Io ero in riunione, a Milanofiori. Lo ricordo come fosse oggi. Anche volendo non si può non ricordare. Del resto tutti i canali televisivi, anche qui, non parlano d'altro: da CNN, a BBC world, a Rossjia, e chi più ne ha più ne metta. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
11 other comments... | Show last 10...
Poi magari ci metto in piedi un sito se senape dovesse mai trovare un modo smart di estrarmi tutto il db in un colpo - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
9 settembre 2002, day 130, 21:10 GMT+6: Treno n° 10F da Almaty a Shymkent
6 days ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Ancora in treno, ancora verso ovest. Si lascia Almaty e si va a Tashkent, si lascia il Kazakhstan e si va in Uzbekistan. Giornata intensa. Sveglia alle 7:00, alle 8:00 siamo in pista, c'è da andare in Ernst & Young per la registrazione del visto, siamo davvero al limite del tempo consentito: la registrazione va fatta entro 72 ore dall'entrata in Kazakhstan e la scadenza è più o meno alle 11:00 di questa mattina. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
17 other comments... | Show last 10...
La grande statua di Nerone di fianco al Colosseo effettivamente era "solo" di bronzo e non si girava seguendo il sole, quella se mai l'avrebbe eretta Eliogabalo, se ne avesse avuta l'occasione. - Molissa Fricke ⚥ - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Lega Nerd, noi e la prole reloaded
Vorrei dirgli che è meglio la figa, ma poi mi viene in mente quando l'ha scoperto la scorsa estate e forse no, anzi, ne approfitto e gli faccio sistemare un paio di cose del mio.
3 days ago from iPhone - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
pensavo ci fosse solo roba apple in casa paschett - sciack - - (Edit | Remove)
1 other comments...
Like al #Lego sullo sfondo! - EroLui - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Lavori in corso - Work in progress, Frenfit Bugs
Segnalo che qua si rompe il mio feed (i miei post), nel senso che mi dà internal error e non riesco più ad accedere.
1 week ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
capita anche a me sul mio profilo e su quelli altrui: internal error di mariadb - ironicmoka - - (Edit | Remove)
15 other comments... | Show last 10...
MA SE QUI È TUTTO UN PARTITO DELL'AMORE DEGLI ANIMALI DELLE OLGETno, nulla - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Lavori in corso - Work in progress, Frenfit Bugs
Adesso ho un bug bizzarro: se provo a mettere in hide un post, mi slogga e mi propone la pagina di login (Safari + MacOs). Segnalo anche che perdo spesso l'ultimo commento e non vedo più né le stanze né le liste da mobile (iOS). Forse è l'inizio dell'apocalisse.
6 days ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
7 settembre 2002, day 128, 23:45 GMT+6: Almaty, Kazzhol Hotel
1 week ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
L'umore continua ad andare a fasi alterne, esattamente come il feeling verso questa città. Forse anche io sono stanco, innervosito dall'idea di tornare, innervosito da questa città, innervosito da non so che. Mi manca l'aria del deserto, delle montagne, mi manca quello che abbiamo lasciato indietro e non riesco a godermi quello che ci aspetta ancora davanti. Non so, l'aria non è positivissima. Mi manca anche il tempo di fermarmi un po' per meditare e consolidare tutto quello che abbiamo vissuto in questi mesi, e la mancanza di privacy e solitudine assoluta da oltre quattro mesi. Siamo sempre confinati in una stanza d'albergo, o in giro, 24 ore su 24. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
16 other comments... | Show last 10...
però la kazaka ci ha le puppeapperahhh - Mister Fisk - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
8 settembre 2002, day 129, 22:30 GMT+6: Almaty, Kazzhol Hotel
1 week ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Ancora una sveglia tardi, usciamo alle 13:30. È domenica e l'unica cosa da fare è un giro a piedi per la città. È una bella giornata senza una nuvola, ci va bene. Saltiamo su un filobus e andiamo fino a Respublika Alangy, la piazza centrale dove si trovano il comune e la residenza presidenziale. Dietro, la corona straordinaria delle montagne innevate, ma c'è il sole a picco e quindi ci riserviamo di tornare più tardi. Ci sono parecchi matrimoni oggi in città e tutti vengono qui a farsi fotografare. Sembrano tutti matrimoni di mafiosi kazaki. Sposa spesso con il volto triste e per nulla sorridente, lui sempre molto più vecchio, gran sfavillare di Mercedes e Audi di grossa cilindrata. Davvero poco romantico. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
3 other comments...
[Foto: ultimi scatti ad Almaty, ancora matrimoni] - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
6 settembre 2002, day 127, 23:55 GMT+6: Almaty, Kazzhol Hotel - Tappa 240km
2 weeks ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Il benvenuto del Kazakhstan è stato così così. Bishkek questa mattina è molto grigia e il cielo promette acqua. Alle 9:15 si presenta "Erkin", dice poche parole, incassa i 50$, ci carica su una Mercedes con un autista russo che più russo non si può e ci spedisce. L'autista non spiccica una parola, in alcuna lingua. Semplicemente sta zitto e fuma una sigaretta dopo l'altra. Mah... Sta di fatto che dopo una ventina di chilometri siamo dunque alla frontiera con il Kazakhstan. Inizia a piovere forte e non smetterà più. Sulla macchina sale un soldato kazako, nessuno dice una parola. Nessuno si occupa di noi al controllo kirghizo. A quello kazako ci prendono i passaporti, non ci fanno scendere dall'auto. L'autista se ne va con il soldato kazako e noi rimaniamo lì in macchina, sotto la pioggia, senza passaporti, da soli. Passano una decina di minuti e l'autista torna con i nostri passaporti. Timbro di entrata in Kazakhstan. Nessuno ha controllato le nostre dichiarazioni valutarie kirghize, nessuno ha controllato i bagagli, o ci ha fatto compilare qualche altro foglio. Tutto qui. Passiamo la sbarra e siamo in Kazakhstan. Non succede più nulla fino ad Almaty. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
11 other comments... | Show last 10...
[Hotel Kazzhol: eri già pronto per il frenfi] - Haldo 9000 - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
5 settembre 2002, day 126, 23:00 GMT+5: Bishkek, Silk Road Lodge
2 weeks ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Giornata di merda. Piovono brutte notizie. Innanzitutto scopro che non esiste collegamento diretto in treno fra Almaty e Tashkent. Questo ci complica la vita decisamente. Gli unici treni, lentissimi, che potremmo prendere impiegano quasi 24 ore per i 1.000km di distanza fra le due città e sono il 13 ed il 14 settembre, assolutamente troppo tardi! Come se non bastasse, la strada più rapida fra Almaty e Tashkent passa di nuovo per Bishkek, e quindi ci è preclusa, perché non possiamo rientrare una seconda volta in Kyrgyzstan e non abbiamo tempo per fare un nuovo visto. Un casino. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
6 other comments...
[Foto: always Bishkek, of course (la prima dovrebbe essere il palazzo presidenziale)] - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Aria sottile
Ci hanno messo più di vent'anni, ma alla fine ci sono riusciti. Li seguo da quando hanno iniziato. È una bellissima vittoria e una bellissima storia come ormai non ce ne sono più da molti anni, per chi segue queste vicende come me. Complimenti Nives e Romano! http://www.corriere.it/cr...
2 weeks ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
madonna non oso immaginare le dinamiche relazionali di questa coppia. un cimento plurimo incredibile. - renzo - - (Edit | Remove)
9 other comments...
Quello che ha dell'incredibile .. ma sul serio fuori del normale... è che loro hanno le rotture di coglioni come le bollette. magari il commercialista .. o peggio l'amministratore, l'assicuratore.. . Senza parlare non so, dei suoceri.. del meccanico.. insomma di quelle cose li dei noi mortali. Una coppia cosi dovrebbe essere esentata dalle stronzatine per sopravvivere e pensare solo "alto". - yeridiani - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
3 settembre 2002, day 124, 22:40 GMT+5: Bishkek, Silk Road Lodge
2 weeks ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Sì! Abbiamo il visto uzbeko (60$ + 100 som a cranio), il 12° per questo viaggio, probabilmente, il penultimo della serie. Ce lo siamo sudati tutto il giorno, per non dire che questo è stato il visto più sofferto e rocambolesco dalla nostra partenza. Adesso, peraltro, vedremo come va con quello turkmeno, l'ultimo che a questo punto ci manca per tornare a casa e per il quale siamo ancora in alto mare. Pare infatti che nemmeno ad Almaty ci sia più l'ambasciata turkmena, trasferita ad Astana! Questo significherebbe che ormai, per noi, l'ultima possibilità è a Tashkent, dove peraltro *non* possiamo arrivare prima del 10 settembre, giorno di inizio validità del nostro visto uzbeko. A proposito, oggi è iniziato il quinto mese di viaggio. Quattro mesi in giro se ne sono andati... Sì, il tempo ora sta davvero volando via, inizio a rendermene conto e ad avvertire la tensione… - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
13 other comments... | Show last 10...
l'ho trovato .. https://s-media-cache-ak0... é l'antenato del Mig21 è lo YE 6T-3. Notare le alette Canard anteriori che tanto fortuna hanno oggi (il Typhoon). I russi le applicarono sul TU144 per il decollo. - yeridiani - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
4 settembre 2002, day 125, 23:40 GMT+5: Bishkek, Silk Road Lodge - Tappa 60km
2 weeks ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Sveglia alle 9:00 e si inizia la giornata lavorando. Telefoniamo alla sede di Ernst & Young ad Almaty: pare che in Kazakhstan siano loro ad avere rilevato la quota locale di Arthur Andersen. Sembra anche che non ci siano problemi per la registrazione del nostro visto kazako e ci danno istruzioni per andare lunedì possiamo nei loro uffici a sbrigare le formalità necessarie. Bene, una cosa è risolta. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
5 other comments...
[Foto: un paio di scatti ad Ala Archa] - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
2 settembre 2002, day 123, 23:30 GMT+5: Bishkek, Silk Road Lodge
3 weeks ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Sveglia presto, 7:30, per andare all'ambasciata dell'Uzbekistan a fare questo benedetto visto. Quando arriviamo, la sorpresa: l'ambasciata è chiusa, oggi è giorno di festa. Arriva anche la conferma che a Bishkek non è possibile fare il visto per il Turkmenistan. Questa storia sta diventando infinita! - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
6 other comments...
Sono stato a bishkek proprio in quegli anni, 2003. E ricordo degli.strani retroscena sul proprietario di tsum - mentegatto - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
30 agosto 2002, day 120, 18:30 GMT+5 (terminato il mattino seguente): Song Köl, Shepherd's Life Camp - Altitudine 3.000 metri - Tappa 320km, altitudine massima 3.500 metri
3 weeks ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
madonna queste foto. - irene - - (Edit | Remove)
33 other comments... | Show last 10...
Grazie! (Con quelle di oggi so' bboni tutti: iniezione con carburazione automatica e feedback della sonda lambda) - Fabs - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
1° settembre 2002, day 122, 22:40 GMT+5: Bishkek, Silk Road Lodge
3 weeks ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Una tranquilla giornata a Bishkek, domenica di tutto riposo. Finalmente! Me ne sto sotto il morbido piumone fino alle 10:00. Poi scendo a fare colazione, un vero buffet, come non vedevamo da settimane. Un po' russo se proprio vogliamo, ma tutto sommato niente male. La giornata è soleggiata e calda, ma oggi ce la prendiamo assolutamente comoda, Bishkek può aspettare. Ancora in camera, tv, abbiocco. Alla fine mettiamo il naso fuori solo dopo le 14:00. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
10 other comments...
(comunque più avanti metto anche donnine kazake per mirare a un target specifico di pubblico - EDIT: elettorato) - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
31 agosto 2002, day 121, 22:00 GMT+5: Bishkek, Silk Road Lodge - Tappa 320km
3 weeks ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Una scrivania, vera. Una lampada, vera. Il primo pasto, *vero*, dopo quasi quattro mesi: ravioli speck e panna, veri, pollo vero, birra alla spina, vera. E tv italiana via satellite... Bishkek! E così siamo a Bishkek, capitale del Kyrgyzstan, un posto che probabilmente il 90% degli italiani nemmeno conosce. Ma esiste, eccome se esiste, ed è incredibile... Il benvenuto è stato notevole, è come essere (quasi) a casa, davvero! - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
15 other comments... | Show last 10...
ok, capito - eddie - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Tocca a te, Aria sottile
Comunque secondo me, in entrambe le stanze, non può mancare questa segnalazione (ovviamente io celo): http://www.dungeondice.it...
2 months ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
(nonostante le recensioni generalmente positive, e detto che naturalmente a me piace moltissimo, da addetto ai lavori trovo che per meritarsi cinque palle manchino due fattori di rischio fondamentali, le slavine e i crepacci. Per tutto il resto è perfetto). - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
5 other comments...
L'avevo preso incuriosita dalla rece di Paschetto, ma l'ho trovato un po' difficile. Dovrei ritentare e giocarci ancora. Comunque l'idea e l'ambientazione molto belle. - Irma - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
29 agosto 2002, day 119, 17:30 GMT+5: Tash Rabat, Shepherd's Life Camp - Altitudine 3.050 metri - Tappa 310km, altitudine massima 3.750 metri
4 weeks ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
E che dire di questa giornata? Questo viaggio è tornato ad essere straordinario come era stato fino in Tibet. Siamo in Kyrgyzstan e abbiamo finalmente lasciato la Cina alle nostre spalle. E si vede! - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
19 other comments... | Show last 10...
Insomma, vi è piaciuto molto di più il Torugart della KKH. Be', anche a me tutto sommato (e anche la prossima è stata una gran bella tappa). Però Mongolia e Tibet rimangono sui gradini più alti del podio. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
[Bonus track - L’itinerario di Asia Overland: sesta parte, le vie di ingresso in Asia Centrale e il leggendario Torugart Pass]
1 month ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Nel 2002 esistevano tre sole vie di comunicazione fra lo Xinjiang e l’Asia Centrale, di cui solo una aperta ufficialmente al traffico internazionale e agli stranieri: la linea ferroviaria che collegava Urumqi ad Almaty in Kazakhstan. Era la via più semplice, rapida e diretta, ma anche la meno interessante e la più noiosa. Le altre due vie di comunicazione partivano entrambe da Kashgar: l’alta via del Pamir, che collegava la capitale dello Xinjiang a Dushambe, capitale del Tagikistan, attraverso l’Irkesthtam Pass (segnata in rosso nella mappa), e la via del Tian Shan attraverso il leggendario Torugart Pass, che conduceva a Bishkek in Kyrgyzstan (segnata in blu nella mappa). Qui il link alla mappa originale: https://goo.gl/5qQYBh - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
4 other comments...
(Dietro le quinte dei bonus track, cioè il bonus track del bonus track: questo è in realtà il primo che avevo preparato, lo avevo lì da mesi. Siccome mi ero divertito a fare la mappa, ci ho preso gusto e in seguito ho fatto gli altri) - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
28 agosto 2002, day 118, 22:00 GMT+6 (Unofficial Xinjiang Time): Kashgar, Qinibagh Hotel - Tappa 300km, altitudine massima 4.050 metri
1 month ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Sveglia alle 7:30, partenza alle 9:00. Si torna indietro a Kashgar. La giornata è un po' stupida, nuvolosa, ma questo rende stranamente la luce più bella di quella del viaggio di andata. Ne consegue che di nuovo partono centinaia di foto e questa tappa di ritorno, che pensavo di dormire interamente, è più bella ed entusiasmante di quella dell'andata. Le montagne sono bellissime, ancorché incappucciate, e limpidissime. Il Muztagh Ata è tenebroso e coperto. Enormi ghiacciai, che non avevo notato all'andata, scendono fino a poche centinaia di metri dalla strada. I panorami della KKH sono davvero fantastici e il Pamir cinese è oltre le aspettative. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
4 other comments...
(Son di nuovo bloccato, manderò avanti un bonus track) - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
26 agosto 2002, day 116, 19:30 GMT+6 (Unofficial Xinjiang Time): Karakoram Highway, Karakul, Karakul Resort - Altitudine 3.650 metri - Tappa 200km
1 month ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Ed eccoci ai piedi del Muztagh Ata, 7.546 metri, il settemila che sogno di salire da una vita. Ricordo quando qualche anno fa lessi i primi articoli che parlavano di questa montagna e mi facevano sognare, sembrava così remota, lontana, irraggiungibile... Be’, eccola qui davanti a me, un po' incappucciata (tanto per cambiare), ma tutto sommato ben aperta, che si innalza di quasi quattromila metri sopra alla mia testa… - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
16 other comments... | Show last 10...
Io ne ho alcune di trent'anni fa che ancora reggono, immagino che dipenda dalle pellicole di allora. Questo viaggio devo dire che è uno di quelli che si è conservato meno bene in assoluto, ma va anche detto che 'ste povere pellicole durante il viaggio erano sottoposte a uno stress ambientale e logistico estremo, e soprattutto non so che vita facessero quando le spedivo a casa per farle sviluppare. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
27 agosto 2002, day 117, 21:30 GMT+6 (Unofficial Xinjiang Time): Tashkurgan, Pamir Hotel - Altitudine 3.200 metri - Tappa 100km, altitudine massima 4.050 metri.
1 month ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Dormita discreta. La temperatura minima questa notte è stata di circa 6 gradi, ma nel sacco piuma si stava bene e non c'era umidità. Sveglia intorno alle 7:30, più per la luce che per forza. Si sta abbastanza bene. La mattinata è magnifica, non c'è neanche una nuvola e il Muztagh Ata è completamente scoperto. Eccezionale, questa volta posso davvero studiarmi con tutta calma e da vicino una delle "mie" montagne ed è stupenda. Il Muztagh Ata è davvero bellissimo. Faccio una prima serie di foto al lago e alle montagne, poi un po' di colazione. Per fortuna abbiamo un po' di biscotti, qui c'è solo tè, caffè e schifezze cinesi. Dopo colazione ce ne andiamo in giro attorno al lago fin verso le 12:00. La giornata è stupenda, ma come sempre in Cina il cielo è più lattiginoso che blu, nonostante la quota alla quale ci troviamo. Tant'è non è una bella luce. E a proposito di quota, il nostro acclimatamento è ancora perfetto, continuiamo a non accusare minimamente l’altitudine e la notte è scivolata via senza alcun problema anche qui a 3.600 metri. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
10 other comments...
eh, magari, non so che darei per sciarmi quei pendii, quattromila metri di dislivello così, una roba da favola. Certo le prime curve mi dicono siano faticosette a 7500 metri :-) - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, Asia Overland 2002: il diario integrale di viaggio
[Bonus track - L’itinerario di Asia Overland: quinta parte, breve saggio sulla Karakoram Highway]
2 months ago - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
Insomma, alla fine eravamo dunque in partenza per un aperitivo di Karakoram Highway, nonostante la mancata traversata da Islamabad. Questo brevissimo bonus track serve giusto a contestualizzare il diario dei prossimi tre giorni di viaggio (che non ho ancora preparato, così riempio gli spazi). Qui il link alla mappa originale: https://goo.gl/vfGIXB . - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
7 other comments...
Coming next, da domani qualche nuova puntata, la Karakoram Highway, il leggendario Torugart Pass e l'ingresso in Kyrgyzstan. - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment

avatar
Habu Paschett Jôji to Habu Paschett Jôji's feed, eddie, Morfeo
C'era eddie che girava per casa, mentre io ero in lavanderia a metter su una lavatrice ed ero incazzato non ricordo per che ragione, e lui si lamentava che non era giusto, che avrebbero dovuto dividere casa mia in due così lui avrebbe potuto comprarsene metà, e io gli dicevo che non capivo la ragione, che nella palazzina vendevano altri due appartamenti e poteva comprare uno di quelli, ma lui diceva che voleva il mio per il silenzio, e io gli rispondevo che anche gli altri appartamenti...
1 month ago from iPhone - Comment - Hide - - - (Edit | Remove) - More...
...erano silenziosi allo stesso modo, e poi nulla, era tutto molto più complesso, ero sicuro che mi sarei ricordato tutto e invece no, ah sì, cercavo di fare un post su Frenfi mentre eddie era in camera di Carola per dire che c'era eddie da me, ma invece di Frenfi era google map, fissavo lo schermo e non mi ricordavo come si facessero i post su google map, e poi mi rendevo conto che in tutto questo non riuscivo a ricordare che faccia avesse eddie anche se era lì, cazzo, non gli vedevo la faccia... - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
7 other comments...
ARGH ARGH CERTO, CERTO, LASCIO CHE LA AFFRONTI PURE DA SOLO GUARDA - Habu Paschett Jôji - - (Edit | Remove)
Comment